Muore a 65 anni Franco Frattini, ex ministro degli Esteri con Berlusconi e Commissario europeo

Un vero “homme d’Etat”, come lo ha ricordato ieri il vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, un uomo delle istituzioni e un eccellente giurista, da gennaio a capo del Consiglio di Stato. Franco Frattini è morto a 65 anni dopo una lunga malattia. E’ stato ministro degli Esteri nei governi Berlusconi del 2002 e 2008, già ministro per la funzione pubblica e per gli affari regionali, commissario europeo sotto la presidenza del portoghese Barroso.

Una carriera politica, cominciata come consigliere giuridico dell’allora vicepresidente del Consiglio, Claudio Martelli, tutta nel segno di Forza Italia. “Un amico, uomo garbato e intelligente. Saremo fieri di portare a termine la riforma del codice degli appalti alla quale aveva lavorato con dedizione” ha commentato la premier Meloni.

“Di lui ricorderò sempre la grande capacità di affrontare col sorriso problemi complessi, di trovarsi a suo agio in ogni ruolo e la stima che ha seminato”, il tweet di Berlusconi. Numerosi i messaggi di cordoglio per un grande professionista della politica, una “persona perbene”, “una di quelle che lasciano tanti buoni ricordi” come ha ricordato il presidente del Senato, Ignazio La Russa. 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts