L’ultimo capriccio di Mister Amazon: il 20 luglio si farà un viaggetto nello spazio

Prima lascerà che il suo successore si occupi del gigante dei giganti mondiali, Amazon. Due settimane dopo il fondatore dell’azienda, il già famoso Jeff Bezos, tenterà di togliersi l’ennesima soddisfazione: viaggiare nello spazio. Lo farà non con qualsiasi azienda, ma con il suo Blue Origin. Lo ha annunciato lo stesso Bezos attraverso Instagram e ha precisato che il suo viaggio nello spazio sarà il 20 luglio, in compagnia del fratello, “il mio migliore amico”.

“Da quando avevo cinque anni ho sempre sognato di viaggiare nello spazio”. E i capricci dell’uomo più ricco del mondo li vuole soddisfare tutti. Bezos ha recentemente annunciato che dopo aver lasciato il posto più importante di Amazon a Andy Jassy, si dedicherà a iniziative filantropiche e a gestire proprio il Blue Origin che, secondo l’imprenditore, ha un grande futuro davanti a sé. E Bezos non si sbaglia facilmente.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Nell’olimpo della Dea

(articolo di Giovanni Rodolfi) – Quanti anni sono passati dalla partita contro il Malines. Quante cose sono cambiate. Quanti tifosi sono passati. Di fatto c’è