Nuovi spazi per le persone maggiori d’età. Iniziati i lavori al Centro Ricreativo di via Carnia

Sei mesi di lavori e il Centro Anziani di Civitanova sarà più accogliente. “E’ un punto di riferimento quotidiano per trascorrere il tempo in compagnia – ha detto il sindaco, Fabrizio Ciarapica – Questa mattina abbiamo effettuato la consegna dei lavori alla ditta (IME di Modena, per un costo complessivo di 440mila euro ndr) così che persone avanti con l’età potranno vivere i loro momenti di socializzazione in un posto più gradevole e idoneo”.

Duecentocinquanta metri quadri in più per il Centro Sociale Ricreativo e Culturale di via Carnia, di proprietà dell’amministrazione e gestito dall’ANCeSCAO. Sopralluogo oggi del sindaco con l’architetto Paolo Strappato, dirigente dell’Urbanistica e Lavori Pubblici: sono stati ricevuti dal presidente Luigi De Nardis. Il Centro gestisce molti progetti a favore della comunità tra cui la Festa dei nonni, il Carnevale dei bambini, ma anche servizi di trasporto sociale per persone in difficoltà e l’adozione a distanza che vede lodevolmente impegnato il centro ANCeSCAO civitanovese da diversi anni.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’esodo che verrà

Senza acqua nè luce, nella capitale come nelle città più importanti del Paese, molti ucraini lasceranno, almeno per l’inverno, le proprie case. Si prevede che prima