Casa di Comunità e nuova sede della Polizia stradale: atteso l’ok

La Giunta comunale proporrà stasera la realizzazione di un nuovo presidio della Polizia stradale a Fontespina (3200metri quadri, dietro l’ex Liceo scientifico, area di proprietà comunale), e una Casa di Comunità (1200 metri quadri, accanto all’attuale poliambulatorio di via Abruzzo) da edificare con i fondi Pnrr: l’attuale struttura Asur costituisce infatti un punto di riferimento per larga parte della popolazione di Civitanova in quanto si trova in posizione baricentrica rispetto a vari quartieri ed è dotato anche di un ampio parcheggio, che consente agli utenti di trovare facilmente lo spazio di sosta sull’area senza intasare la viabilità circostante. In questo caso il Comune è chiamato a concedere un diritto di superficie di soli 1500 metri quadri di terreno oggi dedicato a verde e, a fronte del minimo sacrificio che l’Ente subisce con la messa a disposizione dell’area, si ottiene un beneficio importantissimo per tutta la popolazione e attirando investimenti sul erritorio per quasi quattro milioni di euro.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’esodo che verrà

Senza acqua nè luce, nella capitale come nelle città più importanti del Paese, molti ucraini lasceranno, almeno per l’inverno, le proprie case. Si prevede che prima