Addio a Dichiara, luminare della medicina. Primo nelle Marche a effettuare un trapianto di cornea

San Severino è in lutto per la scomparsa del dottor Gino Dichiara, 78 anni, pioniere dell’oftalmologia nella provincia di Macerata e non solo, per lunghi anni primario del reparto di Oculistica dell’ospedale civile “Bartolomeo Eustachio” di San Severino Marche di cui ne fu fondatore.

La struttura, diretta attualmente dal nipote, il dottor Vincenzo  Ramovecchi, è da sempre un centro all’avanguardia e di riferimento per il centro Italia. Un reparto d’eccellenza dove negli anni Novanta, primo nelle Marche, Dichiara effettuò un trapianto di cornea.

Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei lo ha ricordato “non solo per il primo trapianto di cornea, per l’impianto del cristallino artificiale, ma anche come lungimirante innovatore aggiornato e appassionato della sua professione. Grazie di tutto questo a nome della comunità settempedana. Sono certa che l’esempio che questa straordinaria figura ha saputo dare brillerà oltre il mondo della medicina”.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’esodo che verrà

Senza acqua nè luce, nella capitale come nelle città più importanti del Paese, molti ucraini lasceranno, almeno per l’inverno, le proprie case. Si prevede che prima