Cersaie, premiata la Grandinetti

Lo stand Grandinetti ha trionfato al Cersaie di Bologna per gli allestimenti da ADI (Associazione per il Disegno Industriale) che riunisce dal 1956 progettisti, imprese, ricercatori, insegnanti, critici e giornalisti intorno ai temi del design. Ad essere giudicati sono la presentazione del prodotto, sostenibilità e riduzione dei materiali di risulta a fine allestimento, oltre naturalmete al budget non eccessivo.

I principali artefici di questo successo sono: il progettista Giuseppe Trivellini, la ditta Grandinetti che ha esposto in fiera l’intera produzione di graniglie e cementine a catalogo e fuori catalogo, la Cimar di Macerata con le cui strutture modulari è stato costruito l’intero stand. 

Gli allestimenti individuati dalla commissione sono candidati alla preselezione per l’edizione 2022 di ADI Design Index, l’annuario che raccoglie il miglior design italiano di ogni categoria merceologica, selezionato dall’Osservatorio permanente del Design ADI in vista della prossima edizione del Compasso d’Oro, il più celebre riconoscimento del design italiano.

I premi sono stati consegnati lo scorso 28 settembre 2022 presso la Lounge Archincontract di Cersaglie (Fiera di Bologna) alla presenza del Sottosegretario Manlio Di Stefano.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

“Ensueños de amor” incanta Roma

Il Teatro di Villa Torlonia è stato il magnifico scenario per una rappresentazione unica. “Ensueños de amor”, la meravigliosa opera del maestro Luis Humberto Salgado,

L’omaggio di Civitanova a Pollastrelli

Civitanova renderà omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli, presidente storico della sezione Anac, Cavalleria militare marchigiana domenica prossima alle ore 10.30, in Piazza Abba, dove si