Poliziotti in prima linea. Domani a Macerata le testimonianze di chi ha rischiato la vita

Domani 24 marzo presso l’oratorio della Parrocchia Santa Madre di Dio di Macerata alle ore 17,30 incontro con tre poliziotti protagonisti di vicende di grande interesse sociale.

Rino Germanà è l’unico rimasto indenne ad un attentato di mafia: eppure per ucciderlo era stato incaricato il più feroce gruppo di fuoco della mafia in quel momento, mandanti Messina Danaro, Bagarella e Graviano. Rino Germanà racconterà di come sia riuscito a sfuggire all’agguato buttandosi in mare. Ci saranno anche le testimonianze di Cinzia Nicolini, protagonista di tante operazioni “sottocopertura” e Mario Mariconda.

L’evento è organizzato dall’Anps (Associazione Nazionale della Polizia di Stato) Sezione di Macerata e da don Carlos dell’Oratorio della Parrocchia Santa Madre di Dio.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Tourgustando con gli over 65

Con la conclusione del ciclo di appuntamenti primaverili di “Tourgustando – Percorsi Culturali ed Enogastronomici”, inserito nell’ambito del più strutturato Progetto “Attivi si Nasce”, il

Veregra Street Festival al via

Stasera anteprima (alle 21,30) a Civitanova della 26esima edizione del festival Veregra Street: il Varco sul Mare si trasformerà in un teatro a cielo aperto