Assistenza scolastica estiva ai bambini disabili, Civitanova stanzia 100mila euro

Per assistere i soggetti disabili e garantire loro l’assistenza scolastica anche d’estate (a casa o presso i Centri estivi), il Comune di Civitanova ha stanziato 100mila euro. Il servizio verrà garantito dalla cooperativa “Il Faro”. Le famiglie interessate a questi servizi possono inoltrare la domanda compilando il modello presente sul sito del Comune all’indirizzo https://www.comune.civitanova.mc.it/wp-content/blogs.dir/9/files/Domanda_domiciliare2021.pdf , da inoltrare mediante e-mail all’indirizzo pedro.tartufoli@comune.civitanova.mc.it (entro e non oltre le ore 12:00 del 25 giugno, corredato da copia del documento di identità del genitore o tutore richiedente.

“Continuiamo a sostenere nella nostra ‘Città con l’Infanzia’, in modo concreto, i cittadini nelle varie esigenze – ha dichiarato Barbara Capponi, Assessore ai Servizi Educativi Formativi – Particolarmente i bambini ed i ragazzi con disabilità hanno sofferto in maniera amplificata le restrizioni e le chiusure che hanno portato loro una limitazione fortissima nell’aspetto sociale. Con questo intervento li sosteniamo insieme alle loro famiglie, dando la possibilità di vivere momenti sereni, anche in compagnia, nei centri estivi”.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’esodo che verrà

Senza acqua nè luce, nella capitale come nelle città più importanti del Paese, molti ucraini lasceranno, almeno per l’inverno, le proprie case. Si prevede che prima