Macerata ha un Cuore Grande

L’appello di inizio dicembre da parte dell’assessorato delle Politiche Sociali del Comune ha “prodotto” 40mila euro per sostenere le famiglie in difficoltà che hanno subito una sostanziale riduzione del reddito a causa dell’emergenza causata dal Covid-19. Oltre a tali risorse, la raccolta di crowdfunding ha permesso di raccogliere 17mila euro che saranno distribuiti a chi ne farà richiesta.

Ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali, Francesca D’Alessandro, che “i periodi di chiusura hanno fortemente impattato sul lavoro che, in tanti nuclei familiari, è venuto meno o è stato fortemente ridotto. Molti sono anche i commercianti che hanno fatto richiesta per far fronte ai mancati introiti con il rischio di una compromissione dell’attività lavorativa”. L’età media dei richiedenti è 45 anni. Chiunque può fare una donazione online (https://www.gofundme.com/il-cuore-grande-di-macerata), oppure un bonifico all’IBAN intestato al Comune di Macerata: IBAN IT27F0538713401000044295244 con causale: “Il Cuore Grande di Macerata”. Possono presentare domanda per l’erogazione dei contributi straordinari de “Il Cuore grande di Macerata” i nuclei familiari residenti nel Comune. Il modulo può essere ritirato anche allo sportello IRCR di piazza Mazzini 37. Informazioni ulteriori ai Servizi Sociali del Comune 0733 256465.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’esodo che verrà

Senza acqua nè luce, nella capitale come nelle città più importanti del Paese, molti ucraini lasceranno, almeno per l’inverno, le proprie case. Si prevede che prima