Sportelli d’attenzione per famiglie e adolescenti a Civitanova

Apriranno a Civitanova dopo l’estate gli sportelli bullismo e autismo. L’annuncio, dell’assessore al Welfare Barbara Capponi e del presidente Asp “Paolo Ricci” Agostino Basile in occasione di “Io desidero”. L’evento ha trattato di dipendenze, ha ospitato lo scrittore Giorgio Terrucidoro (“La buona notizia” è il titolo del suo libro) che ha parlato ai ragazzi di disabilità e risorse, e un dibattito sull’infanzia.

“Continua il lavoro in sinergia costante e concreta per la città con l’Infanzia che diviene sempre più anche città con l’adolescenza, quindi una città oltretutto attenta alle risorse dei giovani – hanno dichiarato Capponi e Basile – Gli sportelli che stiamo progettando saranno un valore aggiunto per i ragazzi e le loro famiglie, fornendo supporto e orientamento per affrontare potenziali difficoltà legate a situazioni specifiche”.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

“Ensueños de amor” incanta Roma

Il Teatro di Villa Torlonia è stato il magnifico scenario per una rappresentazione unica. “Ensueños de amor”, la meravigliosa opera del maestro Luis Humberto Salgado,

L’omaggio di Civitanova a Pollastrelli

Civitanova renderà omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli, presidente storico della sezione Anac, Cavalleria militare marchigiana domenica prossima alle ore 10.30, in Piazza Abba, dove si