Trattare il Covid come un’influenza. Si può? La Spagna ha deciso per il sì

Un cambio di prospettiva sulla pandemia. E’ quello di cui si sta parlando in queste ore in Europa e dopo l’intervista del Presidente del Governo spagnolo, Pedro Sanchez, ieri alla cadena Ser. ​”Con Omicron stiamo andando verso una malattia endemica invece che una pandemia come prima. Dobbiamo rispondere con altri strumenti, più legati alla vaccinazione o all’autoprotezione con le mascherine. Oltre il 90% della popolazione over 12 ha completato il ciclo di vaccinazione. Inoltre abbiamo comprato circa 344.000 dosi del farmaco anti-Covid orale di Pfizer, che riduce dell’88% la possibilità di ricovero dei pazienti di Covid pià vulnerabili”.

Il tentativo è di trattare il Covid come un’influenza, senza contare i singoli casi di contagio o allertarsi per la comparsa di sintomi deboli. Già cinque comunità spagnole hanno avviato il monitoramento “a spot” nelle scuole primarie e nove negli ospedali.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

“Ensueños de amor” incanta Roma

Il Teatro di Villa Torlonia è stato il magnifico scenario per una rappresentazione unica. “Ensueños de amor”, la meravigliosa opera del maestro Luis Humberto Salgado,

L’omaggio di Civitanova a Pollastrelli

Civitanova renderà omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli, presidente storico della sezione Anac, Cavalleria militare marchigiana domenica prossima alle ore 10.30, in Piazza Abba, dove si