Adotta un maggiore d’età e pagagli la bolletta. A Firenze la crisi si fa creativa. E i privati scendono in campo

A Firenze, in tempi di crisi, ad aiutare gli anziani ci penserà una Fondazione, la Montedomini, che ha lanciato una campagna fondi per aiutare quel terzo dei cittadini, rappresentato dagli over 65, a pagare le bollette. Con le pensioni bassissime che percepiscono, l’aumento dei costi energetici pesa, eccome. Pesa, a dire il vero, anche al Comune fiorentino che soldi non ne ha e se li ha li spende nei previsti, almeno così riportano le cronache, quaranta milioni in più per uffici e sedi.

L’appello della Fondazione alla donazione da parte dei privati si è fatta virale. Chi lascerebbe un anziano da solo a fronteggiare i costi astronomici di luce e gas? E sono sempre di più per le statistiche: quasi il trenta per cento, dato che sarà “sforato” in pochi anni.  Ovviamente la Fondazione Montedomini ripartirà i fondi della sua raccolta benefica ai maggiori d’età che sono in condizioni economiche difficili, con pensioni minime o seguiti dalla rete territoriale dell’assistenza sociale:

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

“Ensueños de amor” incanta Roma

Il Teatro di Villa Torlonia è stato il magnifico scenario per una rappresentazione unica. “Ensueños de amor”, la meravigliosa opera del maestro Luis Humberto Salgado,

L’omaggio di Civitanova a Pollastrelli

Civitanova renderà omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli, presidente storico della sezione Anac, Cavalleria militare marchigiana domenica prossima alle ore 10.30, in Piazza Abba, dove si