Civitanova, Festival al via sabato con “Il Porto Intelligente”

La quinta edizione di Gustaporto si aprirà sabato alle 11 (al Mercato Ittico) con un dibattito: “Che cos’è un porto intelligente. E’ un porto che condivide circolazione di materie e di flussi, che riesce ad essere peschereccio, da diporto e turistico, che si pone come hub di connessione tra mare ed entroterra, che favorisce l’efficientamento e la sostenibilità energetica, che crea le condizioni per nuovi insediamenti e nuove attività produttive, che si lascia vivere come uno spazio accogliente della città ed interagisce con essa”.  

Contribuiranno al dinìbattito esperti moderati da Gioacchino Bonsignore, caporedattore del Tg 5 Mediaset, grande conoscitore del Porto e della città vista la sua fissa e costante partecipazione nel corso degli anni a Gustaporto. Interventi di Sonia Sandei, responsabile dell’elettrificazione dei porti per Enel Italia, e di qualificati esponenti del mondo degli atenei universitari come Gianni Sagratini, responsabile del corso di laurea in scienze Gastronomiche UNICAM, e Francesco Maria Chelli, delegato UNIVPM per le relazioni con il territorio.

Parteciperanno anche il Fabrizio Ciarapica Sindaco di Civitanova, Mirco Carloni Vicepresidente della Regione Marche, Massimiliano Polacco Responsabile turismo Giunta della Camera di Commercio delle Marche, Stefano Lucciarini Sindaco di Foligno, Paolo Baldoni AD Garbage Group, Angelo Serri Direttore di Tipicità, Francesco Caldaroni Presidente Nazionale Marinerie d’Italia, Giuseppe Micucci Responsabile Casa del Pescatore.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’esodo che verrà

Senza acqua nè luce, nella capitale come nelle città più importanti del Paese, molti ucraini lasceranno, almeno per l’inverno, le proprie case. Si prevede che prima