Educazione stradale, domani a San Severino lo show della Polizia sulla sicurezza

(articolo di Maurizio Verdenelli) – Il grande circus della Polizia stradale (e non solo) per la sicurezza del cittadino al volante: i nuovi sistemi di rilevazione degli incidenti e dell’alcol test. Ed ancora Ferrari, Lamborghini, le mitiche imbattibili Alfa nel libro di Paolo Masotti che verrà presentato in anteprima nel corso dell’educational show, mentre en plein air sfrecceranno e s’impenneranno sull’asfalto reso bollente del parcheggio di via San Sebastiano a San Severino Marche, le Bmw e Mercedes della Squadra acrobatica di Renato Scherbi e Renato Flaugnacco. 

Un grande spettacolo non solo per gli occhi ed insieme un insegnamento per tutti, a cominciare dai più piccoli, gli automobilisti di domani, per i quali sono pronti imperdibili gadgets. “L’importante che non ci imitino” dicono gli assi della squadra acrobatica dell’Anps (associazione nazionale Polizia di Stato), il commendator Scherbi, commissario in congedo, e Flaugnacco. Che da Palmanova sono pronti a far parte della sezione maceratese dell’Anps presieduta dal dottor Giorgio Iacobone, già questore di Enna, Ancona e Trento.

Da domani dalle 18 (per circa due ore) il Circus va in scena dal piazzale della Stazione Ferroviaria settempedana con il patricinio dell’amministrazione comunale del sindaco Rosa Piermattei. Presente il cardinal Edoardo Menichelli, la manifestazione sarà presentata dallo stesso dottor Iacobone.

Il dottor Giorgio Iacobone con il dottor Filippo Piritore, già questore di Macerata, L’Aquila, Genova e prefetto di Isernia

La Squadra acrobatica è pronta per l’atteso esordio dopo i duri e lunghi allenamenti nella zona industriale di Taccoli. “Un emozionante appuntamento per tutti e per l’Anps in particolare da tempo impegnata pure nella storicizzazione dell’attività dei vari comparti della Polizia di Stato. A questo proposito abbiamo presentato la scorsa settimana un filmato sulla Polizia Postale: “dopo quella sulla Squadra Mobile di Macerata” dice il dottor Iacobone, che nella sua lunga e brillante carriera è stato (pure) un’importante pietra miliare della Questura di Macerata.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

L’esodo che verrà

Senza acqua nè luce, nella capitale come nelle città più importanti del Paese, molti ucraini lasceranno, almeno per l’inverno, le proprie case. Si prevede che prima