A svegliarci è stata una studentessa londinese di Scienze Politiche. Melisa Raouf ha deciso di partecipare allo storico concorso di Miss Inghilterra con la sua straripante bellezza e, unica al mondo, senza maquillage. “Volevo solo mostrare chi sono in realtà. Con il trucco sono ‘nascosta’. Questo è quello che sono e non ho paura di condividere chi sono. È molto importante per me perché sento che molte ragazze di età diverse si truccano per adattarsi”.

Un messaggio rivoluzionario, quella della ventenne, in epoca di filtri su tiktok e social vari. Concorrere a un titolo mostrando la vera faccia – la vera bellezza senza inganni – non era mai successo in 94 anni di storia del concorso. Ma la scelta è stata accolta con entusiasmo in ogni dove: Melissa si è guadagnata la simpatia di tutti coloro che sono stanchi di dover apparire come non sono.

Come ha sottolineato la direttrice della competizione, Angie Beasley, in una recente intervista, gli stessi organizzatori hanno dovuto, negli ultimi anni, chiedere alle concorrenti foto senza trucco, perchè in quelle inviate ne avevano troppo, rendendo impossibile una reale “identificazione”. 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Tourgustando con gli over 65

Con la conclusione del ciclo di appuntamenti primaverili di “Tourgustando – Percorsi Culturali ed Enogastronomici”, inserito nell’ambito del più strutturato Progetto “Attivi si Nasce”, il

Veregra Street Festival al via

Stasera anteprima (alle 21,30) a Civitanova della 26esima edizione del festival Veregra Street: il Varco sul Mare si trasformerà in un teatro a cielo aperto