CBF Balducci, netta sconfitta a Chieri. Mercoledì riceve Firenze al Banca Macerata Forum

Mercoledì la possibilità di rifarsi con Firenze (ore 20,30). Ma oggi la CBF Balducci nulla ha potuto contro lo strapotere di Chieri. Al Pala Fenera, terza giornata di andata di Serie A1 femminile, la Reale Mutua ha dominato il match (3-0) grazie ad un servizio che ha messo costantemente in difficoltà la arancio-nere e percentuali in attacco sempre elevate che non hanno dato respiro a Fiesoli e compagne. 

La partita non è andata decisamente bene, abbiamo sbagliato l’approccio. Poi è mancata sicuramente la battuta, contro una squadra del genere bisogna essere aggressive e abbiamo fatto troppi errori. Sapevamo che la differenza con Chieri era tanta, loro ambiscono ai primi posti e sono tra i top team, abbiamo faticato anche in attacco stasera. Voglio restare fiduciosa, è solo la terza di andata e abbiamo tanto su cui lavorare, è solo l’inizio e non ci lasciamo scoraggiare da una sconfitta contro una squadra del genere” ha commentato Beatrice Molinaro della CBF Balducci.

Da parte sua Luca Paniconi ha detto: “Mi aspettavo qualcosa in più, oggi siamo un po’ mancati al di là dei grandissimi meriti dei nostri avversari che hanno una qualità altissima. Archiviamo un risultato che ci può star. Pensiamo già a mercoledì quando sul nostro campo ci aspetta una partita altrettanto difficile”.

Coach Paniconi (con l’esperta Lipska infortunata) ha scelto Ricci in cabina di regia in diagonale con l’opposta Malik, Cosi-Molinaro centrale, Abbott-Fiesoli schiacciatrici, Fiori libero. Parziali: 25-15 (22’), 25-16 (23’), 25-17 (24’).

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

IPA (Indian Pale Ale)

(Il Mondo della Birra – articolo di Giovanni Rodolfi) – Passando per gli stand della fiera di Rimini (BEER & FOOD. Attraction) tra le tante