Sempre più green. L’attenzione di Civitanova alla biodiversità. Nasce l’albergo per insetti grazie a ICA Group

L’impegno di Civitanova per il rispetto e la valorizazione dell’ambiente si arricchisce di una bella iniziativa. All’amministrazione si è affiancata Ica Group, l’azienda della famiglia Paniccia di Civitanova, per la creazione di uno “spazio di sostenibilità”, dedicato soprattutto ai più giovani, per la creazione del primo Bugs Hotel. L’albergo per insetti si trova lungo la pista ciclabile del parco di Castellaro ed è stato realizzato con la consulenza scientifica di Hort, ex spin-off del Dipartimento di Agricoltura del Politecnico delle Marche.

Servirà a educare i giovani, in particolare quelli della scuola primaria, attraverso una ventina di lezioni di aula, ma anche esperienze “pratiche” sul campo, grazie a un agronomo, al fine di spiegare quanto sia importante la biodiversità: pur indispensabili, le api, per via di pesticidi e cambiamento climatico, sono a rischio. Il Bugs Hotel è stato realizzato in legno colorato con rivestimenti realizzati con materiali da fonti rinnovabili.

L’amministrazione fa rotta anche sull’ecologia. La sostenibilità significa, oltre che spiagge pulite e piste ciclabili, o riqualificazione e amplimento del verde cittadino (le cento palme piantate sul lungomare, leggi https://www.22periodico.it/2021/07/27/cento-nuove-palme-per-diventare-la-citta-di-mare-piu-verde-delle-marche/), anche educazione delle nuove generazioni. Come si legge in una nota dell’azienda civitanovese promotrice del progetto “primo assoluto nel nostro territorio”: “Questo è un tema universale che è di interesse per tutte le fasce di età”.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

IPA (Indian Pale Ale)

(Il Mondo della Birra – articolo di Giovanni Rodolfi) – Passando per gli stand della fiera di Rimini (BEER & FOOD. Attraction) tra le tante