Promessa mantenuta. Sì al Centro per l’Autismo, struttura all’avanguardia di 6mila metri quadri

Seimila metri quadri di spazi per una struttura socio-sanitaria all’avanguardia. Nascerà a Civitanova, su proposta dell’ASP Paolo Ricci e su un terreno di 5mila metri quadri, un “Centro per l’Autismo” grazie a una variante sul Piano regolatore. L’annuncio del Comune dopo mesi di studi progettuali.

“Abbiamo mantenuto l’impegno con la nostra cittadinanza per offrire un importante e valido servizio a sostegno delle famiglie con soggetti autistici al proprio interno – ha commentato il sindaco Fabrizio Ciarapica – Il nostro compito è quello di rendere questi bambini e ragazzi quanto più autonomi possibile, creare realtà aggregative relazionali giovanili e sviluppare una comunità che ne favorisca una progressiva inclusione nel nostro tessuto sociale anche in funzione di una crescita socio-culturale di Civitanova”.

La struttura sarà su due piani con parcheggi ed attrezzature ludiche e ricreative di sostegno all’attività terapeutica. Il disegno urbanistico della struttura si conformerà al contesto storico e paesaggistico rappresentato dal centro storico di Civitanova Alta, compreso il contiguo Bosco del Castellaro che è già zona “green” per chi va in bicicletta.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

“Ensueños de amor” incanta Roma

Il Teatro di Villa Torlonia è stato il magnifico scenario per una rappresentazione unica. “Ensueños de amor”, la meravigliosa opera del maestro Luis Humberto Salgado,

L’omaggio di Civitanova a Pollastrelli

Civitanova renderà omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli, presidente storico della sezione Anac, Cavalleria militare marchigiana domenica prossima alle ore 10.30, in Piazza Abba, dove si