“Romanza per piano”, l’Ungheria applaude

“La tua Romanza è una tipica melodia italiana, piena di emozioni, di vita mediterranea, che può anche cantarsi. È un viaggio nella musica, in cui chi ascolta trova bellezza e felicità. Ciò la rende unica”. Può una Romanza italiana ispirare uno dei grandi violinisti ungheresi che ne fa sua la melodia? Ebbene sì: György Lakatos ha realizzato una versione della “Romanza in Mi bemolle per pianoforte” di Massimo Rogante. “Grazie, Massimo, mi hai fatto conoscere questo brano meraviglioso e l’ho voluto trascrivere per violino. Spero che la Romanza possa essere conosciuta in tutto il mondo!”.

Il prestigioso violinista ungherese, concertista virtuoso, suona da quando aveva 8 anni ed ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti. Si dedica anche alla composizione e all’insegnamento. Nato da una famiglia di musicisti di molte generazioni (suo padre è stato uno dei violinisti più apprezzati in Ungheria, sua madre una pianista), a soli 12 anni fu invitato a una Junior School for Talents presso l’Accademia di musica Liszt Ferenc di Budapest, grazie alle sue qualità artistiche.

I suoi tutor sono stati András Kiss e Miklós Szenthelyi allorché nel 2013 gli è stato assegnato il 1° premio e il trofeo del miglior interprete (tra adulti!) all’American Protégé International Competition di New York. In seguito a questo evento ha tenuto un concerto full house alla Carnegie Hall (27 maggio 2013) come artista di primo piano, suonando un Capriccio Paganini. Attualmente lavora come insegnante di musica da camera e violino presso la Scuola di Musica Béla Bartók di Budapest e da anni fa da tutor a giovani artisti presso lo Snétberger Center of Music Talents. La musica è un ponte d’amicizia e di cultura tra i popoli in grado di sconfiggere ogni avversità.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

“Ensueños de amor” incanta Roma

Il Teatro di Villa Torlonia è stato il magnifico scenario per una rappresentazione unica. “Ensueños de amor”, la meravigliosa opera del maestro Luis Humberto Salgado,

L’omaggio di Civitanova a Pollastrelli

Civitanova renderà omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli, presidente storico della sezione Anac, Cavalleria militare marchigiana domenica prossima alle ore 10.30, in Piazza Abba, dove si