Aponiente, il ristorante più sostenibile al mondo è andaluso. Ascesa inarrestabile del marchigiano Uliassi (ora al 12esimo posto)

Ecco i dieci ristoranti migliori al mondo secondo The World’s Best 50 Restaurants: Geranium (Danimarca), Central (Perú), Disfrutar (Spagna, di Barcellona, di Oriol Castro, Eduard Xatruch, Mateu Casanas), Diverxo (Spagna, di Madrid, di Dabiz Muñoz, gudagna 16 posizioni), Pujol (Messico), Asador Etxebarri (Spagna, basco, di Bittor Arginzoniz), A Casa do Porco (Brasile), Lido 84 (Italia), Quintonil (México), Le Calandre (Italia). Josep Roca del Celler de Can Roca è il migliore sommelier del mondo. Aponiente (nella foto) di Ángel León (El Puerto de Santamaría, in provincia di Cadice) è il ristorante più sostenibile. Il marchigiano Uliassi (dodicesimo posto) è quello che ha stupito più i giudici: un’ascesa inearrestabile.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Mercanti in fiera

Prima il pubblico “deve scoprire che c’è un programma”, poi si vedrà. Pieno Insegno, il presentatore di “Mercante in fiera” non la butta sul drammatico

Unitre, appuntamento con “l’Arte Altrove”

Ripartirà venerdì 6 ottobre il nuovo Anno Accademico di Unitre con l’incontro “L’Arte Altrove”. L’appuntamento è alle 15,45 presso la sala conferenza del Credito Cooperativo Marchigiano (viale

Rampa Zara e polenta

(articolo di Maurizio Verdenelli) – “Tanto rumore per nulla, bolla di sapone. Ecco la pretesa crisi di giunta annunciata. E se qualcuno vuole uscire allo

Missione impossibile

Poco potrà raccontare alle Cortes, il Parlamento spagnolo, Alberto Núñez Feijóo. La maggioranza non c’è e il discorso di investitura del leader dei Popolari sarà verosimilmente solo