Aponiente, il ristorante più sostenibile al mondo è andaluso. Ascesa inarrestabile del marchigiano Uliassi (ora al 12esimo posto)

Ecco i dieci ristoranti migliori al mondo secondo The World’s Best 50 Restaurants: Geranium (Danimarca), Central (Perú), Disfrutar (Spagna, di Barcellona, di Oriol Castro, Eduard Xatruch, Mateu Casanas), Diverxo (Spagna, di Madrid, di Dabiz Muñoz, gudagna 16 posizioni), Pujol (Messico), Asador Etxebarri (Spagna, basco, di Bittor Arginzoniz), A Casa do Porco (Brasile), Lido 84 (Italia), Quintonil (México), Le Calandre (Italia). Josep Roca del Celler de Can Roca è il migliore sommelier del mondo. Aponiente (nella foto) di Ángel León (El Puerto de Santamaría, in provincia di Cadice) è il ristorante più sostenibile. Il marchigiano Uliassi (dodicesimo posto) è quello che ha stupito più i giudici: un’ascesa inearrestabile.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Willem de Kooning e l’Italia

Alle Gallerie dell’Accademia  di Venezia (tutti i giorni dalle 8.15 alle 19.15, tranne il lunedì 8.15-14, aperta fino al 15 settembre) è stata inaugurata la

Residenze digitali, Amat premia un fanese

Premiata la creatività marchigiana nella quinta edizione di Residenze Digitali, una chiamata nazionale agli artisti della scena contemporanea che vogliano espandere i propri confini esplorando lo spazio

Claudio Bisio, come raccontarsi male

Martedì 23 e mercoledì 24 aprile, alle ore 21.15, salirà sul palco del teatro Rossini di Civitanova Marche un Claudio Bisio accattivante, carismatico e irriverente con La mia vita