L’anno scorso solo in Italia venduti 4,6 miliardi di prodotti bio

Chilometro zero o vegano, il futuro del cibo è il biologico. Lo ha messo in luce, dati alla mano, il seminario “Food for Future, Future for Food”, organizzato dall’Università di Roma “Tor Vergata”. L’83% degli italiani sceglie di alimentarsi con attenzione, selezionando il prodotto più salutista, il 65% di chi ordina a domicilio chiede cibo genuino e sostenibile. C’è attenzione anche all’ambiente: il 93,5% riutilizza il cibo che avanza per ridurre gli sprechi. Un futuro, per un settore, quello dell’agroalimentare che vale 538 miliardi e un incredibile 25% del Pil, che richiederà ulteriori coltivazioni bio e investimenti in tecnologia. Le vendite alimentari bio in Italia nel 2021 hanno raggiunto il valore di 4,6 miliardi di euro.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Nell’olimpo della Dea

(articolo di Giovanni Rodolfi) – Quanti anni sono passati dalla partita contro il Malines. Quante cose sono cambiate. Quanti tifosi sono passati. Di fatto c’è