Note e voci dall’Ecuador. Il concerto che ha incantato Roma

(articolo di Marcello Soro) – Quando la musica lega i popoli… ”El concierto desde la mitad del mundo”, il concerto dal centro del mondo, ha fatto volare le note e le voci della terra dell’Ecuador nella prestigiosa sala Baldini di Roma in un abbraccio musicale con la nostra città.

Un’organizzazione perfetta a cura di Gladys Rosado e Alexandra Tercero con l’Associazione Culturale AYLLU e con la Fondazione Progressio Ecuador. Complimenti alla soprano Carolina Varela e al baritono Diego Zamora per le loro magistrali interpretazioni che hanno creato forti emozioni e lunghi applausi tra il pubblico, non di meno è stata la performance della trombettista Maria Valencia che ha dimostrato grande professionalità. Il bravo maestro Lucio del Vescovo ha accompagnato al piano i cantanti.

Un pubblico numeroso e molto attento ha fatto da cornice ad uno straordinario incontro con la bella musica presentato da Cynthia Medina e Danilo Lisei. Grazie agli organizzatori e grazie all’Ecuador rappresentato dal suo Ambasciatore e dai suoi preziosi artisti.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

“Una noche con Sergio Bernal” a Fermo

Si illumina Villa Vitali, a Fermo, con il ballerino spagnolo Sergio Bernal. Civitanova Danza – festival dedicato al maestro Enrico Cecchetti, realizzato su iniziativa di Civitanova Marche, dell’Azienda Teatri di

Lasciate sbocciare i cento fiori

E’ stata inaugurata la mostra d’arte “Lasciare sbocciare i cento fiori” (da una famosa frase di Mao): verrà ospitata all’auditorium Sant’Agostino di Civitanova Alta. Il percorso esplora