Note e voci dall’Ecuador. Il concerto che ha incantato Roma

(articolo di Marcello Soro) – Quando la musica lega i popoli… ”El concierto desde la mitad del mundo”, il concerto dal centro del mondo, ha fatto volare le note e le voci della terra dell’Ecuador nella prestigiosa sala Baldini di Roma in un abbraccio musicale con la nostra città.

Un’organizzazione perfetta a cura di Gladys Rosado e Alexandra Tercero con l’Associazione Culturale AYLLU e con la Fondazione Progressio Ecuador. Complimenti alla soprano Carolina Varela e al baritono Diego Zamora per le loro magistrali interpretazioni che hanno creato forti emozioni e lunghi applausi tra il pubblico, non di meno è stata la performance della trombettista Maria Valencia che ha dimostrato grande professionalità. Il bravo maestro Lucio del Vescovo ha accompagnato al piano i cantanti.

Un pubblico numeroso e molto attento ha fatto da cornice ad uno straordinario incontro con la bella musica presentato da Cynthia Medina e Danilo Lisei. Grazie agli organizzatori e grazie all’Ecuador rappresentato dal suo Ambasciatore e dai suoi preziosi artisti.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
On Key

Related Posts

Mercanti in fiera

Prima il pubblico “deve scoprire che c’è un programma”, poi si vedrà. Pieno Insegno, il presentatore di “Mercante in fiera” non la butta sul drammatico

Unitre, appuntamento con “l’Arte Altrove”

Ripartirà venerdì 6 ottobre il nuovo Anno Accademico di Unitre con l’incontro “L’Arte Altrove”. L’appuntamento è alle 15,45 presso la sala conferenza del Credito Cooperativo Marchigiano (viale

Rampa Zara e polenta

(articolo di Maurizio Verdenelli) – “Tanto rumore per nulla, bolla di sapone. Ecco la pretesa crisi di giunta annunciata. E se qualcuno vuole uscire allo

Missione impossibile

Poco potrà raccontare alle Cortes, il Parlamento spagnolo, Alberto Núñez Feijóo. La maggioranza non c’è e il discorso di investitura del leader dei Popolari sarà verosimilmente solo